Pastrengo | rivista e agenzia letteraria

Chi siamo

Pastrengo ha due anime: è un’agenzia letteraria ed è una rivista di racconti brevi.
L’agenzia rappresenta un numero limitato di autori. Li segue durante la fase di scrittura, cerca lo sbocco editoriale più adeguato, si occupa del contratto e della tutela dei diritti.
La rivista pubblica racconti con un limite di lunghezza ben preciso: 2500 battute (spazi inclusi).
Pastrengo fornisce anche una serie di servizi editoriali rivolti ad autori e imprese.


Pastrengo ha sede a Milano ed è fondata e diretta da Francesco Sparacino e Michele Turazzi.
Si appoggia a un gruppo di professionisti giovani, ma con alle spalle anni di esperienza.


Francesco Sparacino è nato a Palermo nel 1981, si è laureato in Giurisprudenza con una tesi sul diritto d’autore, ha collaborato con agenti letterari (Agnese Incisa e Loredana Rotundo) e varie case editrici, ha curato progetti editoriali per la Scuola Holden. Dirige la rivista letteraria Colla, da anni collabora con la narrativa italiana Rizzoli, occupandosi di scouting e editing.
francesco.sparacino@pastrengolit.com

Michele Turazzi è nato a Treviso nel 1986 e si è laureato in Letterature Comparate a Milano. Dal 2011 al 2014 ha letto e valutato proposte editoriali per la narrativa italiana Rizzoli, nel 2012 è stato assistente editoriale al Corriere della Sera. Collabora da anni con studio pym, occupandosi di editing, ghostwriting e copywriting per i principali editori italiani (tra cui Mondadori, Rizzoli, Bompiani, Giunti). Fa parte della redazione della rivista culturale La Balena Bianca. Ha pubblicato il reportage narrativo Milano di carta. Guida letteraria della città (il Palindromo, 2018).
michele.turazzi@pastrengolit.com