Pastrengo | rivista e agenzia letteraria

Category Archives: Agenzia


giacomo
taggi

Giacomo Taggi (1993) è laureato in Filosofia e ha frequentato il Master in International Screenwriting and Production dell’Università Cattolica di Milano. Lavora per la casa di produzione Palomar, dove si occupa di sviluppo e realizzazione di film e serie tv per il mercato internazionale.

Ha pubblicato il romanzo L’onda (L’erudita, 2017) e sceneggiato i documentari Storia probabile di un angelo (2017) e Isole d’Istanti (2019). Scrive di cinema sulla rivista online «La settima arte».

stella
poli

Stella Poli (1990) è assegnista di ricerca all’Università di Pavia. Insegna Editing del testo poetico per Masterbook (IULM). È redattrice di «Trasparenze» e della «Balena Bianca».

Suoi racconti sono stati pubblicati su varie riviste, fra cui «inutile», «’tina», «Narrandom», «Efemera», «L’inquieto». Ha pubblicato con Guido Casamichiela una raccolta di racconti, Cucchiai. Un’antologia di fallimenti (Le piccole pagine, 2019).

Il suo romanzo di esordio, La gioia avvenire, è stato finalista alla XXXIV edizione del Premio Calvino.

elena
marinelli

Elena Marinelli è nata in Molise vicino a un passaggio a livello, ha studiato a Bologna, ma da diversi anni vive a Milano.

Legge i libri degli altri per «ilLibraio.it» e scrive di sport su «L’Ultimo Uomo». È autrice del romanzo Il terzo incomodo (Baldini+Castoldi 2015) e della non-fiction Steffi Graf. Passione e perfezione (66thand2nd 2020), oltre che di racconti pubblicati su riviste online.

Ha una passione smodata per le newsletter, infatti ne ha aperto una: si chiama Novelz.

francesco bolognesi

Francesco Bolognesi è nato in provincia di Ferrara nel 1994. Diplomato alla Scuola Holden e alla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, lavora come regista. Vive tra Milano e Consandolo (FE).

Ha scritto articoli e racconti apparsi su varie riviste («Undici», «Rivista Studio», «inutile», «Tre racconti») e sull’antologia Questo libro si può anche leggere (Autori Riuniti 2016). Ha esordito con il romanzo Dimenticare nostro padre (66thAnd2nd 2020), finalista alla XXXII edizione del Premio Calvino. 

carolina
crespi

Carolina Crespi è nata nel 1985 a Busto Arsizio (Va) e ha studiato Filosofia a Milano, dove vive e lavora. Insegna italiano in una scuola media, collabora con l’agenzia Leftloft e con la rivista di cinema e televisione FILM TV. È socia fondatrice del Circolo ARCI Gagarin.

Ha pubblicato due raccolte di racconti, Quello che mi rimane (Giraldi 2008) e Il futuro è pieno di fiori (NoReply 2012). Un suo racconto è incluso nell’antologia Quello che hai amato (Utet 2015), curata da Violetta Bellocchio. I suoi racconti sono apparsi su numerose riviste.

cristò

Cristò (1976, Bari) è scrittore, musicista e libraio. Suoi contributi sono apparsi sui blog «minimaemoralia», «Artribune» e «Vita da Editor», sul quotidiano «la Repubblica» e sul periodico «Alfabeta2».

Ha pubblicato i romanzi Come pescare, cucinare e suonare la trota (Florestano 2007), L’orizzonte degli eventi (Il grillo 2011), That’s (im)possible (caratterimobili 2013; Intermezzi 2016), La carne (Intermezzi 2016; Neo 2020), Restiamo così quando ve ne andate (TerraRossa 2017).

Il suo ultimo romanzo è La meravigliosa lampada di Paolo Lunare (TerraRossa 2019), libro del giorno Fahrenheit, al quinto posto delle Classifiche di Qualità relative al quadrimestre ottobre 2019-gennaio 2020.

paolo
valentino

Paolo Valentino (Milano, 1982) ha pubblicato i romanzi Ritratto di famiglia con errore (SEM 2017) e Tu salvati (SEM 2019), entrambi finalisti al Premio Como. Ha esordito nel 2009 con le raccolte di poesia Prospettive (Anterem, premio Montano Opera Prima) e Il ragazzo che scompare (Le Voci della Luna, premio InediTo Colline di Torino). 

Scrive libri di fiabe per DeAgostini e Gribaudo, mentre con Mondadori ha pubblicato Il metodo Catfulness. La felicità insegnata da un gatto (2016), tradotto in tutto il mondo, e Lezioni di Dogfulness. La gioia di vivere insegnata da un cane (2018), già tradotto in Spagna e Olanda e in corso di pubblicazione in altri Paesi.

Il suo nuovo romanzo per bambini uscirà per Il Battello a Vapore nei primi mesi del 2022.

giulia
cavaliere

Giulia Cavaliere (1985), scrittrice e critica musicale. 
Si occupa di canzoni, cultura pop e libri per diverse testate italiane. Collabora stabilmente con «il Corriere della Sera», «Esquire Italia» e «Rolling Stone Italia». Suoi articoli sono comparsi su «IL Magazine», «Linus», «il Mucchio Selvaggio» ed è stata redattrice di «the Towner». Ha partecipato come critica all'edizione 2019 del programma televisivo Extra Factor, ha scritto e condotto il programma radiofonico Souvenir per Rete Due su RSI.

Ha pubblicato il libro Romantic Italia (minimum fax 2018), da cui è stato tratto il podcast omonimo per storielibere.fm, nella top 5 dei podcast italiani del 2019 secondo la classifica Apple, e la serie televisiva in quattro episodi andata in onda su SkyArte nel mese di giugno 2020.

alessandro
carlini

Alessandro Carlini (1976, Ferrara), giornalista e scrittore, lavora per l’Agenzia Ansa e collabora con il settimanale svizzero «Il Caffè». Si è occupato soprattutto di politica estera, cultura, spettacoli ed economia in diversi Paesi, fra cui Gran Bretagna, Irlanda, Stati Uniti, Francia e Israele.

Ha pubblicato il romanzo di ambientazione storica Partigiano in camicia nera (Chiarelettere 2017), vincitore del Premio Città di Como Opera Prima e del Premio Carver. Il suo ultimo romanzo è Gli sciacalli (Newton Compton 2021).


 

romanzi rappresentati

Gli sciacalli
Newton Compton
gennaio 2021
pp. 384

matteo
gravina

Matteo Gravina (1996) è nato a Bassano del Grappa
ed è da sempre appassionato di storia antica.
Ha frequentato il biennio di Storytelling e Perfoming Arts alla Scuola Holden e attualmente studia Scienze Politiche all’Università degli Studi di Padova.